Skinbooster biorivitalizzazione Abano Terme

La biorivitalizzazione è un trattamento medico estetico utile per contrastare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo, in particolare in zone quali viso, collo e décolleté.

Il trattamento consiste in una biostimolazione del tessuto cutaneo al fine di riequilibrare la normale fisiologia della cute: ciò avviene attraverso microiniezioni di sostanze biorivitalizzanti in grado di idratare la pelle in profondità, restituendole maggior compattezza, elasticità e turgore.

Le zone che possono essere trattate

Grazie al trattamento biorivitalizzante è possibile trattare diverse aree del corpo, quali:

  • Viso, collo e décolleté
  • Mani
  • Aree segnate da smagliature

 

Quali sostanze vengono utilizzate per la biorivitalizzazione?

Le sostanze biorivitalizzanti iniettate sono perfettamente biocompatibili. Si tratta infatti di acido ialuronico e di un mix composto da vitamine e aminoacidi: tutte sostanze naturalmente presenti nell’organismo.

Una volta iniettate nel derma, tali sostanze sono in grado di stimolare la produzione di collagene ed elastina, conferendo alla pelle maggior tono e favorendo l’attenuazione delle rughe in modo del tutto naturale.

Perché la biorivitalizzazione è sempre più richiesta in medicina estetica?

L’obiettivo del trattamento di biorivitalizzazione è di migliorare sia l’aspetto sia la qualità della pelle, favorendo una naturale rigenerazione cutanea grazie alla capacità di stimolare l’attività dei fibroblasti e il turnover cellulare.

Il risultato è una pelle non solo ringiovanita ma anche e soprattutto più sana, più idratata e più protetta dall’azione dei radicali liberi.